domenica 26 luglio 2015

More e pistacchi



Per il biscotto :

questo senza vaniglia, meno lievito e con l'aggiunta di un cucchiaio di pasta di pistacchio

Bagna q.b.

Mousse alle more:

90g di panna
100 g purea di more setacciata
2 g  di gelatina
30 g meringa italiana

Scaldare una parte di polpa di frutta e scioglierci la gelatina ammorbidita.
Montare la panna ed amalgamarla con la meringa italiana e la polpa di frutta.
Colare in un 'anello con il bordo di acetato.
Congelare.




Mousse al pistacchio:

225 g di panna
25 g pasta di pistacchio
225 g latte
Poca  vaniglia
50 g tuorli
50g di zucchero
5 g di gelatina
Sale

Preparare una crema inglese, fuori dal fuoco aggiungere la gelatina ammorbidita e passare al setaccio.
Aggiungere la pasta di pistacchio alla crema.
Far raffreddare.
Aggiungere alla crema la panna montata.

Gelatina alle more:

60 g d'acqua
100 g di zucchero semolato
100g di sciroppo di glucosio
100 g purea di more setacciata 
70  g di latte condensato
100 g di cioccolato bianco
7 g colla di pesce

 Versare in una casseruola l'acqua, lo zucchero  e lo sciroppo di glucosio. Far bollire fino a 103°C. Togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina ammorbidita e il latte condensato. 
Sciogliere il cioccolato e aggiungerlo alla preparazione. 
Unire la polpa di frutta e mixare con  minipimer.  Conservare in frigo per una notte.

Ritagliare il biscotto ed inserirlo in un'anello con una striscia  di  acetato, bagnare con la bagna, mettere metà della mousse al pistacchio, inserire il disco di mousse congelata di more e terminare con altra mousse al pistacchio.
Congelare.
Glassare il dolce da congelato per 2 volte.




1 commento: